Ferrari, svelato il brevetto per una "targa"? La casa conferma

Ferrari: i brevetti del tetto targa

Sono comparsi oggi in rete alcuni disegni provenienti da un ipotetico brevetto Ferrari, che sembravano ritrarre l'ipotesi grafica per una inedita copertura di tipo "targa", destinata ad una futura, eventuale scoperta. Intervistato da noi al riguardo, un portavoce Ferrari ha ammesso che "il brevetto proviene da Maranello".

Le immagini, scovate per la precisione dai colleghi olandesi di Autoblog.nl, sono dunque ufficiali e rivelano che il Cavallino ha messo in conto anche il ritorno ad una soluzione abbandonata ormai da molti anni per le sue scoperte. Come si nota nel disegno, il tetto, in materiale rigido e diviso in due segmenti, viene azionato da un meccanismo che quando scopre l'abitacolo lo ripone in un apposito vano alle spalle degli occupanti. Da notare inoltre l'elemento numero 15, che sembra una paratia antivento estraibile.

Vedendo la "sagoma" protagonista delle immagini, che sembra avere le proporzioni delle V8 a motore centrale di casa, è facile pensare alla futura 458 Spider. E invece no, o meglio, non solo: "Il brevetto riguarda la sola copertura" ha sottolineato la fonte Ferrari. "Non è ancora stato deciso a quale modello sarà eventualmente riservata quest'idea: del resto, tutte le nostre soluzioni vengono brevettate preventivamente, anche quelle che poi non andranno in produzione". Sarà la scoperta su base 599 a montare questo tetto?

Ferrari: i brevetti del tetto targa

Ferrari: i brevetti del tetto targa
Ferrari: i brevetti del tetto targa

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: