Volkswagen Golf 6: è partita la commercializzazione negli USA

Volkswagen Golf 6 - Versione USA

La Volkswagen Golf 6 debutta ufficialmente anche negli Stati Uniti. E così, la Casa di Wolfsburg abbandona nuovamente il nome Rabbit che ha identificato la prima e la quinta generazione della Golf americana. La Golf 6 è offerta oltreoceano con carrozzeria a tre e cinque porte e in due motorizzazioni: il collaudato 2.5 benzina a 5 cilindri da 170 CV già visto sulla Rabbit e l'inedito - per il mercato a stelle e strisce - 2.0 TDI Clean Diesel da 140 CV. Il motore a benzina è accoppiato ad un cambio meccanico a 5 marce, invece l'unità TDI è abbinata ad un cambio manuale a 6 rapporti.

Dato che gli automobilisti statunitensi prediligono da sempre le trasmissioni automatiche, la Golf 6 può essere ordinata anche con il cambio Tiptronic - riservato al 2.5 a benzina - o il DSG a doppia frizione, quest'ultimo destinato solo alle versioni TDI. Per quanto riguarda i prezzi, la Volkswagen Golf 2.5 costa 18.190 dollari, mentre la Golf TDI Clean Diesel è in vendita a 22.690 dollari, vale a dire 15.570 euro. E' curioso constatare che lo stesso modello è venduto in Italia a 23.450 euro, quasi 8.000 euro in più rispetto al prezzo praticato negli USA.

Volkswagen Golf 6 - Versione USA
Volkswagen Golf 6 - Versione USA
Volkswagen Golf 6 - Versione USA
Volkswagen Golf 6 - Versione USA

Volkswagen Golf 6 - Versione USA
Volkswagen Golf 6 - Versione USA
Volkswagen Golf 6 - Versione USA
Volkswagen Golf 6 - Versione USA
Volkswagen Golf 6 - Versione USA
Volkswagen Golf 6 - Versione USA
Volkswagen Golf 6 - Versione USA

Via | Es.autoblog

  • shares
  • Mail
46 commenti Aggiorna
Ordina: