Internet Auto Award 2009: vince l'Opel Insignia

Opel Insignia

L'Internet Auto Award 2009 è andato alla nuova Opel Insignia. La berlina tedesca, vera rivelazione dell'anno, si aggiudica così il secondo importante premio a livello continentale, dopo essere stata nominata Auto dell'Anno 2009.

Per quanto riguarda i premi di categoria, Audi ha fatto piazza pulita, aggiudicandosene ben quattro: oltre ad aver praticamente monopolizzato i segmenti medio-alti del mercato con A3, A4 ed A6, prime tra le berline compatte, le medie e le grandi, la casa dei quattro anelli ha primeggiato anche tra le sportive con l'R8.

Anche Mercedes esce soddisfatta dall'edizione 2009 del premio, avendo ottenuto tre riconoscimenti di categoria: la Classe B è stata eletta miglior monovolume, la Classe S restyling (a pari merito con la Range Rover restyling) ha vinto la categoria "Miglior Innovazione" con lo schermo Splitview, ma soprattutto la SLS AMG è stata scelta come la miglior novità del Salone di Francoforte, confermando le nostre impressioni dal vivo.

Con due premi di categoria troviamo poi BMW, che grazie alla Z4 e all'X6 si è piazzata al primo posto tra le scoperte e i SUV, mentre due case italiane si sono aggiudicate un premio ciascuna. Alfa Romeo, con la MiTo, eletta miglior piccola d'Europa, e Maserati, che con la Quattroporte continua a primeggiare tra le ammiraglie, sopperendo con un fascino indiscutibile a un progetto che comincia ad avere qualche annetto di troppo.

E a livello nazionale com'è andata? Gli italiani hanno votato come il resto degli europei, tanto che le vincitrici di categoria sono tutte le stesse. Solo tre le eccezioni: tra le piccole, gli italiani hanno preferito la Fiat 500 all'Alfa MiTo, tra le berline compatte la Lancia Delta primeggia sull'Audi A3, e tra le sportive l'Alfa 8C Competizione ha la meglio sull'Audi R8.

  • shares
  • Mail
49 commenti Aggiorna
Ordina: