Cessione Opel: il Governo tedesco sollecita gli USA a prendere una decisione

La cessione di Opel non si risolve: il ministro delle Finanze tedesco Peer Steinbrueck ha chiesto, nel corso dei lavori del G20 di Londra, al suo collega statunitense Timothy Geithner di impegnarsi affinché il governo americano prenda al più presto posizione sul futuro della casa tedesca.Da Berlino non smettono di ribadire la loro preferenza per

La cessione di Opel non si risolve: il ministro delle Finanze tedesco Peer Steinbrueck ha chiesto, nel corso dei lavori del G20 di Londra, al suo collega statunitense Timothy Geithner di impegnarsi affinché il governo americano prenda al più presto posizione sul futuro della casa tedesca.

Da Berlino non smettono di ribadire la loro preferenza per Magna e sottolineano che gli aiuti economici promessi dall’amministrazione tedesca per il rilancio di Opel sono vincolati alla scelta del gruppo austro-canadese.
Ma, come si era già detto in precedenza, GM potrebbe decidere di tenere Opel; una mossa utile anche per sfruttare il know-how tecnologico di Opel per le automobili di piccola e media cilindrata che si apprestano a cambiare il mercato dell’auto americano.

Ma secondo per il responsabile del consiglio d’azienda Opel, Klaus Franz, se il marchio tedesco non sarà ceduto al gruppo Magna, non sarà in grado di sopravvivere rimanendo nel gruppo Gm; inoltre “verranno chiusi gli impianti di Anversa e di Bochum, quello di Eisenach verrà venduto o chiuso e ci saranno tagli nella gamma di prodotti, perchè non ci sono abbastanza soldi”.

Franz si schiera a spada tratta a favore di Magna e minaccia che, se no ci sarà un responso positivo in tal senso, i dipendenti Opel rinunceranno al loro contributo per il risanamento dell’azienda: “In tal caso non ci sarà la quota di 1,6 miliardi di euro che i dipendenti volevano versare fino al 2014. Perchè dovremmo investire in un’azienda che non può sopravvivere?”

Via | IlSole24Ore
(Grazie al nostro lettore “CCO” per la segnalazione)

Ultime notizie su Opel

Opel viene fondata nel 1895 dal tedesco Adam Opel, inizialmente specializzato nella produzione di macchine da cucire. La sua attività si sviluppa rapidamente e già nel 1886 [...]

Tutto su Opel →