Salone di Francoforte, Mercedes presenta la Vision S 500 Plug-In Hybrid: 3,2 l/100 km e 74 g/km di CO2

Salone di Francoforte: Mercedes Vision S 500 Plug-In Hybrid

Mercedes presenterà al Salone di Francoforte la Vision S 500 Plug-In Hybrid, un prototipo di ibrida ricaricabile direttamente dalla presa di corrente molto vicino alla serie. Il motore termico sarà con ogni probabilità lo stesso 3.5 V6 da 279 CV della S 400 Hybrid, e sempre da questo modello sarà ripreso l'evoluto pack di batterie agli ioni di litio. La sostanziale differenza è che questa S 500 Plug-In Hybrid potrà percorrere la bellezza di 30 km in modalità solo elettrica.

Il motore elettrico è su questo nuovo modello decisamente più potente rispetto a quello della S 400 Hybrid: se lì i cavalli erano solo 20, qui sono già 60. Facendo una banale addizione, e partendo dal presupposto che termico ed elettrico potranno erogare contemporaneamente la massima potenza (proprio come succede sulla S 400 Hybrid), la potenza massima dovrebbe raggiungere i 339 CV. Un valore ancora da confermare, ma che i 5,5 s sullo 0-100 rendono tutt'altro che improbabile.

Dove però la S 500 Plug-In Hybrid lascia a bocca aperta è sul piano dei consumi e delle emissioni di CO2. Solo ieri commentavamo i dati sbalorditivi della Fisker Karma, ma già oggi ci troviamo di fronte a valori ancora migliori. La Classe S Plug-In consuma 3,2 l/100 km sul ciclo misto ed emette 74 g/km di CO2 (Fisker dichiara rispettivamente 3,5 l/100 km e 83 g/km).

Salone di Francoforte: Mercedes Vision S 500 Plug-In Hybrid

Salone di Francoforte: Mercedes Vision S 500 Plug-In Hybrid
Salone di Francoforte: Mercedes Vision S 500 Plug-In Hybrid
Salone di Francoforte: Mercedes Vision S 500 Plug-In Hybrid
Salone di Francoforte: Mercedes Vision S 500 Plug-In Hybrid


Salone di Francoforte: Mercedes Vision S 500 Plug-In Hybrid

Secondo le (giustamente) trionfalistiche dichiarazioni di Dieter Zetsche, "la Vision S 500 Plug-In Hybrid rappresenta il prossimo passo verso le Mercedes a emissioni zero. Si tratta di una Classe S lussuosa e sicura come le altre, che offre però performance superiori insieme a consumi più bassi di una citycar. In poche parole è la prova definitiva che le auto affascinanti possono anche essere responsabili".

Via | WorldCarFans

  • shares
  • Mail
30 commenti Aggiorna
Ordina: