Opel: nel 2012 un’elettrica piccola ed economica?

Carl-Peter Foster, presidente di GM Europe, ha dichiarato al quotidiano tedesco Frankfurter Allgemeine Zeitung che Opel costruirà in futuro un’auto elettrica dalle dimensioni compatte e dal prezzo abbordabile, collocabile nel segmento A, quello delle citycar.La nuova citycar elettrica Opel dovrebbe nascere su un pianale tutto nuovo, destinato ad essere condiviso con altri modelli compatti in

Carl-Peter Foster, presidente di GM Europe, ha dichiarato al quotidiano tedesco Frankfurter Allgemeine Zeitung che Opel costruirà in futuro un’auto elettrica dalle dimensioni compatte e dal prezzo abbordabile, collocabile nel segmento A, quello delle citycar.

La nuova citycar elettrica Opel dovrebbe nascere su un pianale tutto nuovo, destinato ad essere condiviso con altri modelli compatti in programma per gli anni futuri. L’obiettivo è gettare le basi di una intera famiglia di supercompatte, a partire dal 2012, anno del debutto dell’elettrica in questione.

Secondo quanto dichiarato da Foster, GM potrebbe stanziare fino a 250 milioni di euro per il completamento di questo progetto. Ne sentiremo ancora parlare?

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →