Donne al volante: attente alla sicurezza ma poco informate sui dispositivi

In uno studio condotto nell’ambito dell’iniziativa “eSafetyAware” – promossa dalla Commissione Trasporti dell’Unione Europea per illustrare i vantaggi che offrono i sistemi elettroni di assistenza alla guida come ESP, controllo di trazione, ABS etc. – è emerso che le donne mettono la sicurezza al primo posto quando scelgono l’auto da acquistare, nonostante conoscano i sistemi


In uno studio condotto nell’ambito dell’iniziativa “eSafetyAware” – promossa dalla Commissione Trasporti dell’Unione Europea per illustrare i vantaggi che offrono i sistemi elettroni di assistenza alla guida come ESP, controllo di trazione, ABS etc. – è emerso che le donne mettono la sicurezza al primo posto quando scelgono l’auto da acquistare, nonostante conoscano i sistemi elettronici di sicurezza il 30% in meno rispetto agli uomini.

Inoltre, la ricerca ha rivelato che le donne sono coinvolte sette volte su dieci nelle decisioni riguardanti l’acquisto di un’automobile nuova anche se, in genere, l’acquisto viene concordato dai due partner in collaborazione. Per quanto riguarda il fattore sicurezza, sono solo le donne a considerarla una priorità durante le fasi di acquisto di una vettura.

Sul funzionamento dei sistemi elettronici di assistenza alla guida, dallo studio emerge che solo 56 persone su 100 conoscono il funzionamento dei sistemi che avvertono della eccessiva velocità e solo il 35% conosce come funzionano i sistemi di segnalazione del cambio scorretto di corsia. In uno scenario di per sé non buono, le donne hanno dimostrato di conoscere ancora meno degli uomini i meccanismi di tali sistemi: in pratica, ogni due uomini che sanno cos’è e come funziona l’ABS, c’è solo una donna che ha reale conoscenza di questo dispositivo.

Per promuovere la sicurezza stradale, nel programma “eSafetyAware” è prevista anche il primo “eSafety Challenge”, evento che si terrà l’8 e il 9 settembre prossimi a Vallelunga. Sul circuito laziale si terranno dimostrazioni relative a cinque tecnologie elettroniche “salvavita”. Alcuni piloti di fama mondiale come Heikki Kovalainen, Luca Badoer, Robert Kubica e Timo Glock, saranno gli ospiti illustri della manifestazione.

Via | alVolante.it

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →