Smart Electric Drive: i primi esemplari andranno in produzione da novembre

Smart Electric Drive - nuove immagini ufficiali

A partire dal prossimo novembre, Daimler produrrà i primi esemplari della Smart Electric Drive. Destinati ad alcune capitali europee e statunitensi – Berlino in primis, poi Amburgo, Parigi, Roma, Madrid, Milano e Pisa –, così da limare le acredini giovanili in vista del debutto in serie, nel 2012. Anche se non vi dovrebbero essere colpi di scena: Tesla garantisce il marchio Doc.

Il costruttore californiano fornirà le medesime batterie agli ioni di litio già utilizzate dalla Rodaster, in virtù dell’accordo siglato con il gruppo tedesco nello scorso maggio. La Smart Electric Drive è spinta da un propulsore in grado di erogare 41 cavalli e 120Nm di coppia, più che sufficienti per la marcia cittadina: i 60 km/h vengono raggiunti in 6.5 secondi, mentre la velocità massima è limitata a 100 km/h.

Numeri poco soddisfacenti? Frugalità è la parola d’ordine: bastano due Euro per un ciclo di ricarica, da compiere in 3-4 ore nella normale presa di corrente casalinga. L’autonomia è di 115 chilometri.

Smart Electric Drive - nuove immagini ufficiali
Smart Electric Drive - nuove immagini ufficiali
Smart Electric Drive - nuove immagini ufficiali
Smart Electric Drive - nuove immagini ufficiali

Smart Electric Drive - nuove immagini ufficiali
Smart Electric Drive - nuove immagini ufficiali
Smart Electric Drive - nuove immagini ufficiali
Smart Electric Drive - nuove immagini ufficiali
Smart Electric Drive - nuove immagini ufficiali
Smart Electric Drive - nuove immagini ufficiali

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: