Lamborghini Gallardo Lp550-2 Valentino Balboni: Autocar la mette alla prova

Autocar mette alla prova la nuova Gallardo Lp550-2 Valentino Balboni per scoprire come va una Lamborghini a trazione posteriore. Il responso è molto interssante: in pista la vettura diventa divertentissima e più impegnativa, tanto da far lanciare al tester inglese gridolini di goduria.

Su strada invece lo sterzo appare più leggero e comunicativo della versione a trazione integrale. Al contempo, il peso minore e la sola spinta delle ruote posteriori assicurano alla Gallardo Lp550-2 Valentino Balboni un'agilità superiore alla LP560-4. In quattro parole "more exciting to drive". Che questa vettura sia solo l'inizio di una serie di supercar Lamborghini a trazione posteriore?

  • shares
  • Mail
56 commenti Aggiorna
Ordina: