Pininfarina: possibile cessione del 50,7% a Tata

Tata - salone di Ginevra 2009

Pininfarina ha deciso di cedere il 50,7% per risollevarsi dalla grave crisi finanziaria ed è probabile che l'acquirente sia Tata. La famiglia Pininfarina non lascierà l'azienda, ma gli accordi con le banche hanno portato a questa decisione ed il gruppo Indiano, che già collabora con Fiat, sembra essere il più quotato per l'acquisto.

Tata ha già collaborato con Pininfarina per il design di alcune vetture, come la Prima concept presentata al salone di Ginevra. Pininfarina è in questo momento concentrata sul progetto della auto elettrica Zero in collaborazione con Bollorè, oltre a costruire per conto di Volvo e Ford alcuni modelli Cabriolet. Tata, da parte sua, possiede Jaguar e Range Rover: per proprietà transitiva qualcuno sta già immaginando la firma di Pininfarina su una prossima sportiva del Giaguaro.

Tata - salone di Ginevra 2009
Tata - salone di Ginevra 2009
Tata - salone di Ginevra 2009
Tata - salone di Ginevra 2009

Via | Autoblog.com

  • shares
  • Mail
33 commenti Aggiorna
Ordina: