Fiat: è boom di immatricolazioni sul mercato indiano

Fiat Linea 2007

Fiat ha terminato lo scorso mese di luglio immatricolando, in India, ben 2.690 vetture. E non serve un aumento percentuale per valutare l’aumento rispetto ai 412 esemplari del luglio 2008. Ma non solo: il Lingotto chiude i primi sei mesi dell’anno a quota 7.544 unità, valore superiore di quattro volte nel confronto con le 1.813 auto vendute nella prima metà del 2008.

Da cosa dipende questa crescita esponenziale? Dalla nascita di Fiat Automobiles India Ltd (una joint-venture con Tata), e dall’aver ampliato la rete di concessionari, soprattutto, ma anche dall’introduzione del propulsore 1.3 Multijet sulla Palio Stile. Inoltre, il buon successo commerciale della Linea si è rivelato fondamentale per guadagnare la ribalta mediatica.
Via | Italiaspeed (Ringraziamo il nostro lettore “a1” per la segnalazione)

  • shares
  • Mail
40 commenti Aggiorna
Ordina: