Tata Nano: un futuro da taxi in India

Foto della nuova Tata Nano

Tanti, tantissimi esemplari di Tata Nano diventeranno taxi nel paese natale, quell'India alle soglie della motorizzazione per le cui esigenze la piccola "people's car" è stata espressamente progettata. L'economia del paese progredisce a gonfie vele e ha bisogno di viaggiare più veloce. E i risciò e i treni non possono più rappresentare il futuro della mobilità collettiva nel gigante asiatico.

Così, la nostra piccola indiana giocherà un doppio ruolo nella motorizzazione di massa del paese. Da un lato sarà la compagna delle famiglie, dall'altro -come del resto prevedibile-, rimpiazzerà tutta una foltissima schiera di "cose vaganti" con funzioni più o meno "collettive", che in comune hanno solo le ruote.

Molti imprenditori (e aspiranti tali) indiani hanno già sottoposto numerosi ordini per avere le piccola nelle (poche) flotte di taxi attualmente esistenti e nelle tante nasciture. Anche per via della sua manutenzione decisamente poco onerosa. L'invasione delle megalopoli indiane e la conseguente rivoluzione di un intero paesaggio urbano stanno per avere inizio...

Via | Autocar

Foto della nuova Tata Nano
Foto della nuova Tata Nano
Foto della nuova Tata Nano
Foto della nuova Tata Nano

Foto della nuova Tata Nano
Foto della nuova Tata Nano
Foto della nuova Tata Nano
Foto della nuova Tata Nano

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: