Serve il pieno? Alla Conad...

Conad

La notizia è rimabalzata anche nelle tv nazionali: a Gallicano, in provincia di Lucca, l'Ipermercato Leclerc Conad ha inaugurato un impianto di erogazione carburante con proprio marchio, praticando uno sconto alla pompa di 10 centesimi di euro al litro sui prezzi, rispetto a quelli medi giornalieri comunicati dalle compagnie petrolifere al ministero delle Attività produttive.

Il carburante arriva dalla Francia attraverso un accordo con E. Leclerc, altro gruppo cooperativo di imprenditori indipendenti; l'impianto, costruito e gestito da Conad del Tirreno, ha quattro piste per il rifornimento, ciascuna con erogatori multipli doppi; dopo aver fatto benzina da soli, si paga all'uscita dal piazzale con carta di credito, bancomat o contante.

Sarà il primo di una serie di distributori a marchio Conad. Per la verità, non è il primo esempio del genere in Italia: ad esempio, Carrefour gestisce 10 impianti, dei quali 3 (Nichelino, Portogruaro e Massa) hanno come insegna il marchio dell'Ipermercato.

Speriamo che queste operazioni contribuiscano davvero a... farci risparmiare!

  • shares
  • Mail
44 commenti Aggiorna
Ordina: