Toyota: ecco di cosa c'è bisogno secondo il presidente della divisione Nordamerica

Toyota iQ3: arriva il 1.3 da 100 CV

Secondo Yoshimi Inaba, responsabile del Gruppo Toyota in Nordamerica, il colosso giapponese ha la necessità di raddrizzare il tiro su alcuni aspetti fondamentali della sua offerta. La casa madre ha bisogno di un po' di pepe in gamma, Scion (marchio non commercializzato da noi) necessita di una decisa rinfrescata e Lexus deve andare incontro ad una riorganizzazione.

Inaba ha analizzato molte questioni, a partire da quella finanziaria: l'obiettivo di Toyota North America è di tornare ai profitti nel corso del prossimo anno fiscale. Sì, la necessità di ridurre i costi e ridimensionare il parco veicoli in attesa di vendita c'è, ma più importante secondo Inaba è l'attuazione di una politica diversa sui suddetti fronti.

Per crescere negli USA (e non solo, aggiungiamo noi) Toyota dovrebbe aggiungere più "passione" nella propria offerta commerciale. Un auspicio che Inaba vede più vicino con l'elezione di Akio Toyoda -un grande appassionato di auto, secondo il manager- al ruolo di nuovo presidente.

Toyota iQ3: arriva il 1.3 da 100 CV
Toyota iQ3: arriva il 1.3 da 100 CV
Toyota iQ3: arriva il 1.3 da 100 CV
Toyota iQ3: arriva il 1.3 da 100 CV

Al di là di alcune considerazioni sul ruolo di Scion, meno interessanti per noi, sono da sottolineare le idee sulla "riforma" del ruolo di Lexus, esplicitate da Inaba. Il responsabile delle operazioni nordamericane ha parlato della necessità di capire cosa rappresenti davvero Lexus sul mercato americano e di pianificare il ruolo che dovrà ricoprire nel corso dei prossimi anni.

Staremo a vedere in che direzione (e in che misura) virerà il premium brand nipponico...

Via | eGMCarTech

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: