Formula 1: Max Mosley non si ricandiderà come presidente FIA e propone Jean Todt

Max Mosley

Max Mosley ha dichiarato che non si ricandiderà alla presidenza FIA. L'annuncio arriva dopo vari cambiamenti di opione e grandissime discussioni tra FIA e FOTA sul futuro della Formula 1, verso una stagione 2010 ancora tutta da comprendere. In attesa che sia firmato il nuovo patto della concordia, Mosley caldeggia la nomina di Jean Todt come suo successore, per la sua esperienza sui campi di gara ed il fatto che non è più legato a nessuna casa automobilistica.

Insieme a Todt, la stampa specializzata ha anticipato i nomi dei possibili altri candidati alle elezioni del 23 Ottobre prossimo: il monegasco Michel Boeri, presidente dell'AC del principato di Monaco, Ari Vatanen, ex campione Rally e parlamentare Europeo e M. Bin Sulayem, presidente dell'automobil club degli Emirati Arabi ed ex rallysta.

Via | Motorsportblog.it

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: