Renault Nissan: con A2A in Italia per la sperimentazione delle auto elettriche

Renault Kangoo BeBop Z.E.

Il gruppo Renault Nissan ha siglato un memorandum di intesa con l'italiana A2A per avviare un progetto pilota nel nostro paese dedicato alle vetture elettriche. L'obiettivo è quello di creare le infrastrutture e sperimentare le soluzioni tecniche e commerciali per portare alla diffusione di massa delle vetture elettriche, con l'appoggio di una azienda leader nella fornitura di energia nella regione Lombardia.

Già nel 2010, nelle città di Milano e Brescia, saranno realizzati punti di ricarica pubblici, infrastrutture, punti di ricarica casalinghi e parcheggi riservati, inoltre si sperimenteranno nuove forme per pagare ed usufruire dei servizi, educando la clientela verso l'uso di questo tipo dei veicoli dal limitatissimo impatto ambientale e dai costi contenuti. Lo sforzo sarà anche quello di collaborare con le istituzioni locali per incentivare l'uso di veicoli elettrici ed integrarli nella realtà cittadina.

Il gruppo Renault Nissan ha sottoscritto accordi simili in altri 30 paesi nel mondo, così da sperimentare su larga scala già del 2010 la tecnologia e l'impatto sugli utenti delle proprie vetture elettriche, ponendosi come obiettivo la diffusione di massa del prodotto già nel 2012. Non sono state diffuse informazioni sui modelli che comporranno le flotte dedicate alla sperimentazione, ma è lecito aspettarsi le recenti Kangoo BeBop Z.E, Twingo Z.E, oppure una versione di serie della Nissan NUVU Concept.

Renault Kangoo BeBop Z.E.
Renault Kangoo BeBop Z.E.
Renault: il modello di stile della Twingo ZE
Nissan Nuvu concept

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: