McLaren: entro pochi anni l'ibrido sulle vetture di serie

render McLaren P11

McLaren cerca un ingegnere “esperto, in grado di compiere le necessarie valutazioni per integrare e sviluppare la tecnologia ibrida”. Questo il “bando” a sancire l’avvio di una politica concentrata nel ridurre consumi ed emissioni. Tuttavia un portavoce del costruttore inglese non ha voluto confermare l’esistenza di un piano di sviluppo, limitandosi ammettere come si stia guardando “alla doppia motorizzazione quale soluzione per il futuro”.

Anche se il progetto avrebbe ben altro respiro, con la volontà di raggiungere il traguardo delle 4.000 vetture annue (“pulite”, of course) entro il 2015. La P11, primo modello del nuovo corso a debuttare, potrebbe adottare un motorino aggiuntivo nel corso della propria carriera commerciale.
Via | Autocar

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: