Alfa Romeo Milano: foto spia dal Nurburgring

L’Alfa Romeo Milano sbarca al Nurburgring. E viene “pizzicata” dalle immancabili foto spia. In cui è evidente il profilo del tanto rumoreggiato scudo anteriore, con dimensioni over-size e dettagli discutibili. Si è cercato di innovare, forse nella direzione sbagliata: l’originalità del frontale, così, è indiscutibile, anche se vi è il rischio di riproporre uno scudetto


L’Alfa Romeo Milano sbarca al Nurburgring. E viene “pizzicata” dalle immancabili foto spia. In cui è evidente il profilo del tanto rumoreggiato scudo anteriore, con dimensioni over-size e dettagli discutibili. Si è cercato di innovare, forse nella direzione sbagliata: l’originalità del frontale, così, è indiscutibile, anche se vi è il rischio di riproporre uno scudetto simile all’”epoca Zagato” (Giulia Junior Zagato e 2600 Zagato).

In seguito al render pubblicato pochi giorni orsono, chi ha già visto la media del Biscione giura che la ricostruzione grafica, pur avvicinandosi all’aspetto definitivo, non rende: il frontale sarà meno gonfio, “meno gommoso”. Così come la zona di raccordo con i paraurti, più tesa e tirata. Il paragone avanzato con la 147 prima serie rincuora.





Via | CarScoop

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →