Ssangyong Chairman Limousine

Ssangyong Chairman Limousine

La Corena Ssangyong, reduce da un brutto periodo di crisi finanziaria, punta al rinnovamento della gamma ed alla riposizionamento del marchio verso il segmento del lusso. Ne è testimonianza la Chairman Limousine, versione lunga della Chairman, a sua volta strettamente imparentata con l'ultima serie di Mercedes Classe S-W221. La versione normale è lunga 5,1 metri, mentre la Limousine, con passo allungato fino a 3,27 metri, raggiunge una lunghezza totale di 5,41 metri.

Lo spazio extra nell'abitacolo ha permesso di montare un'inedito sistema di climatizzazione posteriore bizona e nuove poltrone con funzione auto-massaggiante. Tra gli optional figura il divisorio in cristallo per garantire la massima privacy. Curata la dotazione di sicurezza, con l'adozione di ben 10 airbag, poggiatesta attivi, ESP, ABS, fari a led e radar con controllo attivo dell'impianto frenante.

Ssangyong Chairman Limousine
Ssangyong Chairman Limousine
Ssangyong Chairman Limousine
Ssangyong Chairman Limousine

Il motore 5 litri Mercedes-Benz, prodotto su licenza in Corea, adotta il classico schema V8 per 306 cavalli ma sono disponibili anche due cubature meno potenti: il 3.2 sviluppa una potenza di 225 cavalli mentre il 3.6 fornisce 250 cavalli. La trazione può essere posteriore oppure integrale 4 Matic, sempre con cambio automatico ribattezzato E-Tronic. Il prezzo stimato dell vettura corrisponde a circa 90.000 Euro e non è prevista limportazione in Europa, mentre dal 2010 la Chairman sarà esportata negli Stati Uniti, Russia e Medio Oriente.

  • shares
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: