Lotus Esprit: nuova interpretazione grafica

render nuova Lotus Esprit

La presenza del V10 Lexus pare essere l’unico elemento confermato. Fra render e speculazioni, il calvario della Lotus Esprit prosegue senza apparenti schiarite. Ed è un vero dispiacere, perché dopo il suo debutto dinamico (le prime foto spia risalgono al 2006), si è parlato della due posti inglese solo per i suoi ritmici ritardi.

La presentazione, ad oggi, è slittata a 2012 inoltrato. Ma i tecnici di Norfolk hanno saputo capitalizzare il tempo perduto, stringendo un fondamentale accordo con i colleghi (anche di sventure: vedasi la LF-A…) Lexus: oltre al V10 4.8 da 550 cavalli, in dote proprio alla supercar giapponese, la Esprit dovrebbe ricevere anche il V8 5.0 della IS-F. Come unità intermedia, preceduto nella “scala gerarchica” dal 3.5 già visto sulla Evora. Anch’esso proveniente da Toyota. Il ritmo produttivo non dovrebbe superare le 4.000-5.000 unità annue, con prezzi compresi fra gli 80.000 ed i 160.000 Euro.

render nuova Lotus Esprit
render nuova Lotus Esprit

Via | Auto Express (Grazie al nostro lettore “Bugatti&91” per la segnalazione)

  • shares
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina: