Ferrari: questo il progetto di un motore sovralimentato?

Ferrari motore V8 biturbo

Il motore V8 raffigurato nell’immagine rappresenta il futuro del marchio Ferrari. La cui indicazione (“Propulsore a combustione interna con architettura a V”) manca dell’elemento caratterizzante: la presenza della doppia sovralimentazione. Secondo quanto riporta Autocar, questo schema tecnico è stato trovato fra i brevetti depositati.

Anche se non è facile capirne il funzionamento: i due turbo, con medesime dimensioni, paiono non essere disposti uno per bancata. In particolare, gli scarichi delle bancate stesse paiono separarsi e poi riunirsi nelle turbine. Questa soluzione permette di ridurre il turbo-lag, riducendo altresì le emissioni inquinanti.
Via | Autocar (Grazie al nostro lettore "spang!" per la segnalazione)

  • shares
  • Mail
94 commenti Aggiorna
Ordina: