Ferrari: il Cavallino dà un'occhiata ai regolamenti di Le Mans...

ferrari 330 p

Mentre prosegue la ricerca di un compromesso tra FIA e FOTA per il futuro della Formula 1, ulteriormente complicata dall'espulsione della Williams dall'associazione dei team, la Gestione Sportiva Ferrari si guarda intorno con sempre maggiore convinzione per valutare altre prospettive di impegno, da mettere in atto qualora l'accordo non dovesse arrivare. Una delle opzioni, come si dice sottovoce da qualche settimana, è la 24 Ore di Le Mans.

I colleghi di Motorsportblog, riprendendo un'anticipazione di Autosprint, scrivono che il presidente Luca di Montezemolo avrebbe già dato il via libera alle valutazioni preliminari di fattibilità. Queste consistono sostanzialmente in un primo esame dei regolamenti tecnici e dovrebbero fornire un'idea sulla capacità di presentarsi ai nastri di partenza con un prototipo degno della tradizione di Maranello.

L'interesse di Ferrari è molto reale e concreto perché, nonostante i buoni propositi, l'uscita dal Circus è una prospettiva da mettere in conto. Meglio attrezzarsi in tempo allora, per non trovarsi impreparati su altri fronti. La presenza di Montezemolo nelle vesti di starter della gara di durata più famosa del mondo è stata vista da molti come un implicito ammiccamento al mondo dei prototipi. Ma -ufficialmente- si limita ad essere un omaggio ai 60 anni della prima vittoria di una Rossa sul glorioso circuito francese. Sarà...

  • shares
  • Mail
31 commenti Aggiorna
Ordina: