Brusa Spyder: dalla Svizzera una avversaria per la Tesla Roadster

Brusa Spyder

All'ultimo congresso EVS 24 tenutosi a Stavanger, in Norvegia, l'azienda svizzera di elettronica svizzera Brusa ha presentato un'interessante roadster elettrica, caratterizzata da linee ispirate alla Porsche 550 Spyder. Non ci sono notizie relative alla base tecnica di questa vettura, ma secondo i colleghi di Autoblog.com, la Brusa Spyder sarebbe stata realizzata sul telaio di una "vecchia" VW-Porsche 914. Al di là di tutto, la società svizzera ha voluto anteporre un'alternativa europea alla Tesla Roadster.

La Brusa è mossa da una coppia di motori elettrici posizionati sull'assale posteriore che erogano complessivamente una potenza di 258 CV, alimentati da un pacchetto di batterie al litio. L'autonomia della Spyder è di 125 km, ma solo mantenendo una velocità costante di 80 km/h. Molto interessante il dato inerente l'accelerazione: la Brusa Spyder scatta da 0 a 100 in poco più di 5 secondi.

Brusa Spyder

Brusa Spyder
Brusa Spyder

Via | Autoblog.com

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: