Mercedes SLS: proseguono i test e le foto spia

Mercedes continua a collaudare la sua prossima supercar, la SLS AMG, il cui debutto è atteso al Salone di Francoforte del prossimo autunno. Ancora una volta è il Nürburgring a fare da teatro ai test per il modello.

Recentemente la Stella ha praticamente reso noti tutti i dettagli sul conto dell'auto con una mossa originale, comunicando dati e informazioni tecniche con largo anticipo sul debutto e corredando il tutto con una ricca galleria di foto spia ufficiali e studiate clip che ritraevano le fasi più affascinanti dei collaudi.

L'erede dell'immortale 300 SL Flügeltürer del 1954 sarà la prima auto sviluppata interamente da AMG, che dopo aver realizzato per intero il suo primo motore -il 6.2 V8 M156-, ascende a pieno titolo al prestigioso rango di reparto sportivo Mercedes-Benz, consacrandosi definitivamente con quella che sarà la sua creatura migliore e più organica.




Sotto il cofano della SLS, appunto, troverà posto il suddetto 6.2 V8, che in questo impiego beneficerà della lubrificazione a carter secco ed erogherà 571 CV. Quanto basta a sparare l'auto in un amen fino ai 315 km/h di velocità massima autolimitata. Il peso complessivo poi, sarà di 1620 kg, ripartiti secondo un rapporto 48:52 tra i due assali.

L'attesa durerà ancora qualche mese, ma la paradisiaca nicchia delle più esclusive e potenti gran turismo a motore anteriore si prepara ad accogliere una nuova, splendida debuttante. Che ha già alle sue spalle un glorioso passato.

Foto | AutoWeek.nl

  • shares
  • Mail
32 commenti Aggiorna
Ordina: