Lotus: difficoltà economiche rallentano la Esprit

render Lotus Esprit

Secondo quanto riporta Autocar, citando l’immancabile insider, Lotus starebbe proseguendo lo sviluppo delle nuove Esprit ed Elise. Da portare al debutto nel 2011 e 2012. La collaborazione con Abarth, invece, sarebbe interrotta causa ristrettezze economiche.

Che potrebbero segnare anche il destino dell’ammiraglia: sebbene si proponga come “evoluzione” della Evora (più larga, più lunga, con un V8 disposto in posizione centrale), dipende dal suo successo. Tanto da vederlo come condizione “sine qua non”: nel caso i numeri del nuovo modello non soddisfino, la Esprit resterà su carta. Discorso differente per la Elise, la cui evoluzione procede senza soste.
Via | Autocar

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: