BMW: motori a 3 cilindri per le prossime Serie 1 e Serie 3

Dalla Germania arriva una notizia che non farà felici gli affezionati clienti BMW. Le prossime generazioni di Serie 1 e Serie 3 adotteranno propulsori benzina a 3 cilindri in luogo degli attuali a 4 cilindri. Ovviamente le nuove unità saranno sovralimentate e progettate secondo la filosofia del downsizing. Allo sviluppo dei motori bavaresi dall’inedito frazionamento

Dalla Germania arriva una notizia che non farà felici gli affezionati clienti BMW. Le prossime generazioni di Serie 1 e Serie 3 adotteranno propulsori benzina a 3 cilindri in luogo degli attuali a 4 cilindri. Ovviamente le nuove unità saranno sovralimentate e progettate secondo la filosofia del downsizing. Allo sviluppo dei motori bavaresi dall’inedito frazionamento contribuiranno i tecnici di BMW Motorrad – divisione motociclistica della Casa di Monaco – e non i partner di PSA.

Diversamente da quanto detto nei giorni scorsi, il propulsore a 3 cilindri di 1,35 litri non sarà appannaggio solo delle versioni entry-level delle vetture che andrà ad equipaggiare. Infatti, si troverà sotto il cofano delle future 116i/316i, 118i/318i e 120i/320i, con questi rispettivi livelli di potenza e coppia: 122 CV e 190 Nm; 150 CV e 220 Nm; 180 CV e 260 Nm. Concentrandosi sulla versione 320i, è curioso constatare che fino ad una decina d’anni fa era mossa da un motore a 6 cilindri.

Anche il tipico motore BMW, in alcune sue versioni, si piegherà alla logica del downsizing. Le prossime 123i/323i e 125i/325i delle Serie 1 F20 e Serie 1 F30 saranno dotate del nuovo 1.8 turbo a quattro cilindri con potenze di 204 e 240 CV e rispettiva coppia di 300 e 350 Nm. Secondo quanto riportato dall’autorevole “Auto, Motor und Sport“, non si dovrebbe però assistere ad una scomparsa dei caratteristici propulsori bavaresi a 6 cilindri.

Via | Bimmerfile.com

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →