Uno studio del WWF sottolinea l'insufficienza delle attuali auto ibride e elettriche

Tesla Model S: ecco le prime foto ufficiali

Secondo uno studio condotto dal Wwf tedesco in collaborazione con l’Izes (istituto per la ricerca su sistemi energetici), le attuali auto ibride ed elettriche non possono soddisfare alcuna pretesa di mobilità sostenibile. I presupposti per questa inchiesta vengono forniti dalla politica energetica promossa dal Cancelliere tedesco Angela Merkel: entro il 2020, la Germania punta al milione di veicoli alimentati (o supportati) da batterie. I cui benefici sarebbero del tutto trascurabili.

Nell’ipotesi migliore (assenza di motori a combustione, batterie sfruttate sino al termine della carica), si otterrebbe una diminuzione di CO2 pari all’1%; in caso opposto, le emissioni sarebbero addirittura di 200 grammi per chilometro, ben superiori rispetto alla media di 160 raggiunta da un veicolo a benzina. Lo studio, tuttavia, riconosce l’efficacia delle auto elettriche ed ibride nei centri urbani. Ma ammonisce: le batterie devono essere abbinate a fonti d’energia rinnovabili.
Via | Affari Italiani (Grazie al nostro lettore “gabibbo” per la segnalazione)

  • shares
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: