Mercedes Classe E: prezzi ribassati di 5.000 dollari rispetto alla progenitrice

Nuova Mercedes Classe E: la cartella stampa per il lancio italiano

Nell’introdurre sul mercato la Classe E, Mercedes ha apportato un significativo taglio ai listini: rispetto alla W211, la berlina tedesca si rivela più economica di quasi 5.000 dollari. Esatto, dollari: per chi compilerà l’assegno scrivendo “euro”, non vi è alcuna possibilità di ottenere un simile detrazione.

Pertanto, la 350 benzina passerà dagli attuali 54.075 “verdoni” ai futuri 49.475. Ma questa diminuzione non coinvolge la Classe E Coupé, inchiodata sull’ordine di grandezza (economico) dell’attuale: il prezzo di partenza differisce per soli 50 dollari a favore della nuova. Il motivo di una simile scelta commerciale è presto spiegato: il listino è stato adattato al cambio attuale.
Via | Autoblog.com (Grazie al nostro lettore “Leonidas” per la segnalazione)

  • shares
  • Mail
25 commenti Aggiorna
Ordina: