Fiat intenzionata ad acquisire la maggioranza di Opel

Lo scoop è stato pubblicato da Der Spiegel stamane, ed è stato rilanciato dai tg e dall’informazione economica di mezzo mondo, in occasione dell’uscita dei dati trimestrali Fiat. Secondo quanto scritto oggi dalla testata tedesca, a conferma di chiacchiere che ormai circolano da qualche giorno, Torino sarebbe intenzionata ad acquisire la quota di maggioranza di

Lo scoop è stato pubblicato da Der Spiegel stamane, ed è stato rilanciato dai tg e dall’informazione economica di mezzo mondo, in occasione dell’uscita dei dati trimestrali Fiat. Secondo quanto scritto oggi dalla testata tedesca, a conferma di chiacchiere che ormai circolano da qualche giorno, Torino sarebbe intenzionata ad acquisire la quota di maggioranza di Opel, ormai prossima al distacco da General Motors.

Precisamente, GM intende cedere la gran parte della propria quota nel costruttore tedesco, rimanendo in qualità di azionista di minoranza. Le trattative per Opel comunque, non interferiscono con i colloqui che Fiat da tempo porta avanti con Chrysler, nonostante su quest’ultimo fronte regni da qualche giorno una situazione di stallo.

I sindacati tedeschi non hanno accolto la notizia con entusiasmo: i rappresentanti dei lavoratori sono infatti ben consci della sovrapposizione tra molti dei prodotti che offrono i due marchi e temono significative sforbiciate alla produzione, che andrebbero ovviamente a loro danno. Infine, una nota riguardo gli austriaci di Magna-Steyr, che sembra siano altrettanto interessati all’acquisizione del marchio tedesco.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →