ESP: controllo di stabilità obbligatorio dal 2011 in Europa

Così come accaduto per il sistema antibloccaggio dei freni ABS, anche il controllo di stabilità ESP diventerà una dotazione obbligatoria per l’omologazione delle autovetture nuove nel mercato Europeo a partire dal 2011. Sarà inoltre necessario abbinare a questo dispositivo anche quello di controllo di pressione delle gomme TPMS e quello di aiuto nella frenata d’emergenza

di Ruggeri


Così come accaduto per il sistema antibloccaggio dei freni ABS, anche il controllo di stabilità ESP diventerà una dotazione obbligatoria per l’omologazione delle autovetture nuove nel mercato Europeo a partire dal 2011. Sarà inoltre necessario abbinare a questo dispositivo anche quello di controllo di pressione delle gomme TPMS e quello di aiuto nella frenata d’emergenza (AEBS).

Del resto anche la normativa EuroNCap si è già adeguata, ritenendo l’ESP necessario per superare con punteggio pieno i test. Dalle informazioni raccolte si evince anche che fino al 2018 sarà possibile, senza spiegazioni ulteriori, modificare la regolamentazione: è probabile che resti così aperta una finestra per costruttori minori ed omologazioni speciali.

Via | Motorspain

I Video di Autoblog