Greenpeace lancia il monito sugli ecoincentivi: “Che non siano solo un intervento superficiale”

“Bisogna vigilare che gli aiuti della BEI non siano destinati soltanto ad operazioni di facciata ma a progetti che riducano effettivamente le emissioni di CO2″ ammonisce secca Greenpeace in merito ai recenti provvedimenti della Banca Europea degli Investimenti in favore del settore auto. Il rischio, secondo l’associazione ambientalista, è che i costruttori si limitino a


“Bisogna vigilare che gli aiuti della BEI non siano destinati soltanto ad operazioni di facciata ma a progetti che riducano effettivamente le emissioni di CO2″ ammonisce secca Greenpeace in merito ai recenti provvedimenti della Banca Europea degli Investimenti in favore del settore auto. Il rischio, secondo l’associazione ambientalista, è che i costruttori si limitino a pubblicizzare la loro rinnovata attenzione verso il taglio delle emissioni senza prendere provvedimenti davvero sostanziali.

La Banca ha stanziato giorni fa prestiti agevolati per otto case automobilistiche europee (tra cui Fiat, Daimler, BMW, Renault, PSA, che hanno beneficiato ognuna di 400 milioni) per lo sviluppo e la produzione di veicoli a minore impatto ambientale. Greenpeace, insieme a CEE Bankwatch Network, ha chiesto all’istituzione di assicurare che i finanziamenti vadano a iniziative che abbiano un vero ed efficace impatto sulla riduzione delle emissioni di CO2 dalle automobili.

Greenpeace ci ricorda inoltre che i costruttori continentali sono già obbligati a ridurre le proprie emissioni di CO2 in base al regolamento europeo approvato lo scorso dicembre, e che le case stesse al momento della discussione del regolamento hanno sostenuto di non poter raggiungere i dovuti tagli entro il 2012, ottenendo lo slittamento dell’obiettivo di 130 g/km di CO2 al 2015. Alla luce di tutto ciò, il recente aiuto viene sostanzialmente letto come l’ennesima concessione ad un settore dell’industria che tarda ad evolversi.

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →