Bmw: gli utili crollano dell’89%

Il 2008 si chiude con 330 milioni di utile netto, in calo dell’89.5%. Anche Bmw sbatte la testa contro la crisi. Rimane frastornata dal colpo ricevuto. Dovendo per forza chiudere il quarto trimestre del 2008 in rosso, con una perdita di 718 milioni. «L’aver contenuto i costi – ricorda il presidente Norbert Reithofer – ci

Il 2008 si chiude con 330 milioni di utile netto, in calo dell’89.5%. Anche Bmw sbatte la testa contro la crisi. Rimane frastornata dal colpo ricevuto. Dovendo per forza chiudere il quarto trimestre del 2008 in rosso, con una perdita di 718 milioni.

«L’aver contenuto i costi – ricorda il presidente Norbert Reithofer – ci consente di attraversare un periodo di assoluta tranquillità finanziaria». Nonostante le vendite siano calate del 4.3% (a 1.435 milioni di unità) su base annuale ed il fatturato di cinque punti percentuali (a 53.19 miliardi). Risulta pertanto obbligato ridurre di circa due terzi i dividendi da distribuire agli investitori.

Ultime notizie su BMW

BMW viene fondata nel 1913 e si dedicò inizialmente alla produzione di aerei. Il suo acronimo rappresenta la traduzione di Fabbrica di Motori Bavarese e ne descrive la missi [...]

Tutto su BMW →