Svezia: liberi dal petrolio entro il 2030

Ginevra 2009: le nuove foto ufficiali della Saab 9-3X

Fare previsioni per qualcosa che dovrebbe accadere fra più di vent'anni potrebbe apparire poco sensato, eppure la Svezia si sente sicura di poter dire che entro il 2030 la sua dipendenza dal petrolio sarà archiviata, per quanto riguarda i trasporti privati. Come? Puntando su una soluzione intermedia come i tanto discussi biocarburanti: la nazione scandinava ha investito fortemente sul bioetanolo, tanto che oggi l'85% delle Volvo e delle Saab vendute in patria montano motori di tipo "flexfuel".

Per la verità il governo di Stoccolma in quest'occasione ha corretto un proclama ancor più ambizioso, lanciato qualche tempo fa: in principio la scommessa era per il 2020, ma evidentemente il percorso è più arduo del previsto. L'annuncio però, arriva in un momento tutt'altro che facile per le due case nazionali.

Sia Saab che Volvo vedono un futuro nebuloso davanti a loro e nel caso (certo non il più probabile) di chiusura per ambedue, risulta difficile immaginare che i costruttori stranieri avranno l'intenzione di adeguarsi ad un simile programma, tanto più che ad oggi nessun governo europeo ha allo studio iniziative analoghe.

Saab 9-X Air Concept
Saab 9-X Air Concept
Saab 9-X Air Concept

Volvo S80 restyling 2009
Volvo S80 restyling 2009
Volvo S80 restyling 2009

Via | LeftLane

  • shares
  • Mail
44 commenti Aggiorna
Ordina: