Volvo: in arrivo 445 milioni di euro dal governo svedese?

Per quanto strano possa sembrare, il governo svedese adotterà la strategia dei “due pesi e due misure” con Volvo e Saab. Quest’ultima, proprio pochi giorni fa si è vista sbattere la porta in faccia dal Ministro dell’Industria, ed oggi lo stesso dicastero pare in procinto di intervenire in favore della controllata di Ford Motor Company,


Per quanto strano possa sembrare, il governo svedese adotterà la strategia dei “due pesi e due misure” con Volvo e Saab. Quest’ultima, proprio pochi giorni fa si è vista sbattere la porta in faccia dal Ministro dell’Industria, ed oggi lo stesso dicastero pare in procinto di intervenire in favore della controllata di Ford Motor Company, con un aiuto da 445 milioni di euro.

No alle richieste di General Motors, sì a quelle di FoMoCo, dunque: il governo della nazione scandinava ha comunicato che il prossimo mese di marzo sottoporrà al vaglio della Banca Europea degli Investimenti la manovra, segno che le decisioni importanti, al di là dei comunicati ufficiali, sono già state prese.

Per la precisione, la richiesta di Ford sarà soddisfatta per il 90% dalle casse statali e per il 10% da investitori privati. Ma perché questa palese preferenza per Volvo nei confronti di Saab? Il motivo è semplice.

Volvo S60 Concept
Volvo S60 Concept
Volvo S60 Concept


Come sottolineato dal Ministro dell’Industria svedese, “a differenza di GM, Ford ha esplicitamente affermato che si farà carico di tutto gli oneri e le responsabilità nei confronti di Volvo fino al momento della cessione ad un altro soggetto industriale.”

C’è comunque chi continua a dubitare che questo nuovo aiuto sarà in grado di risollevare la casa di Göteborg: dal momento che nemmeno per lei gli offerenti si stanno accapigliando, rimane da capire se e per quanto tempo Ford sarà intenzionata a farsi carico di Volvo nel caso in cui l’interesse nei confronti di questa dovesse definitivamente scemare.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →