La coupé Toyota-Subaru a trazione posteriore avrà un boxer a iniezione diretta

La coupé che stanno sviluppando in joint-venture i giapponesi di Toyota e Subaru, rimandata al 2012 un paio di mesi fa, monterà un inedito motore boxer ad iniezione diretta. La sportiva, realizzata attorno ad un architettura a motore anteriore e trazione posteriore, rientra in un piano di “svecchiamento” (come definito da Akio Toyoda in persona)


La coupé che stanno sviluppando in joint-venture i giapponesi di Toyota e Subaru, rimandata al 2012 un paio di mesi fa, monterà un inedito motore boxer ad iniezione diretta. La sportiva, realizzata attorno ad un architettura a motore anteriore e trazione posteriore, rientra in un piano di “svecchiamento” (come definito da Akio Toyoda in persona) del colosso nipponico. Anzi, ne costituisce il nerbo.

Il suo aspetto di maggiore attrattiva nei confronti del pubblico giovane -promettono dal Giappone-, sarà il prezzo abbordabile. Akio Toyoda ha anche spiegato il motivo del posticipo cui è andato incontro il modello: nessun problema alla base della decisione; semplicemente i due alleati hanno preferito prendere più tempo per adattare l’iniezione diretta D-4S al quattro cilindri boxer Subaru.

Via | Autoblog.com

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →