Novità tecniche Renault: oggi downsizing, fra due anni l’auto elettrica

Come molti altri costruttori, anche Renault nei prossimi anni ammodernerà la propria gamma motori con un’offerta tutta improntata alla riduzione di consumi ed emissioni, pur a fronte di miglioramenti prestazionali rispetto alla gamma attuale. In una parola: la filosofia costruttiva sposerà i moderni dettami del downsizing sul medio termine, in attesa dell’arrivo dei propulsori elettrici.

Come molti altri costruttori, anche Renault nei prossimi anni ammodernerà la propria gamma motori con un’offerta tutta improntata alla riduzione di consumi ed emissioni, pur a fronte di miglioramenti prestazionali rispetto alla gamma attuale. In una parola: la filosofia costruttiva sposerà i moderni dettami del downsizing sul medio termine, in attesa dell’arrivo dei propulsori elettrici.

L’evoluzione, per quanto riguarda i diesel, comporterà il pensionamento del 1.9 dCi da 130 CV, il cui sostituto, annunciato stamane dalla Losanga, sarà un inedito 1.6 atteso fra due anni: stesso valore di potenza massima, riduzione di 25 g/km per quanto riguarda le emissioni di CO2. L’unità, destinata ad essere proposta in seguito in powerstep più potenti, costituirà il nerbo dell’offerta diesel dei francesi. Il 1.5 dCi attuale rimarrà, ma sarà profondamente rivisto, per risparmi sulle emissioni di CO2 intorno ai 20 g/km.

Anche per i benzina sono in programma ghiotte novità: accanto al 1.4 TCe da 130 CV, compariranno infatti altri due piccoli turbo, un 900 tre cilindri ed un 1.2 quattro cilindri, previsti ambedue per il 2012 e destinati a coprire un range di potenze da 90 a 115 CV, emettendo meno di 100 g/km di CO2. I due piccoli benzina saranno impiegati su Twingo, Clio e Mégane. Proprio quest’ultimo modello inoltre, vedrà l’arrivo di due novità molto importanti l’anno prossimo: il 2010 sarà infatti l’anno dello start&stop e del cambio a doppia frizione.

Renault Z.E. concept
Renault Z.E. concept
Renault Z.E. concept

Per il 2011 è infine previsto l’arrivo della prima elettrica tout-court. Renault introdurrà gradualmente questo tipo di veicoli, che saranno dotati di potenze comprese tra 70 e 140 CV, a partire dalla versione di serie della curiosa Z.E. Concept presentata al Salone di Parigi nell’ottobre del 2008. Nel 2012 questa sarà seguita da un modello completamente nuovo dalle misure simili a quelle di una Clio.

Via | L’AutomobileMagazine

I Video di Autoblog