Annual Press Conference Daimler AG, utile netto 2008 al -65%: determinante il calo della quota Chrysler

Si è conclusa alle 13 la conferenza stampa annuale di Daimler AG, durante la quale il gruppo cui fanno capo i marchi Mercedes, Smart e Maybach ha comunicato i risultati finanziari per l’anno passato. Alla presenza di Dieter Zetsche, sono emersi risultati in pesante calo rispetto al 2007.In particolare l’utile netto ha subito un tonfo

Si è conclusa alle 13 la conferenza stampa annuale di Daimler AG, durante la quale il gruppo cui fanno capo i marchi Mercedes, Smart e Maybach ha comunicato i risultati finanziari per l’anno passato. Alla presenza di Dieter Zetsche, sono emersi risultati in pesante calo rispetto al 2007.

In particolare l’utile netto ha subito un tonfo pari al -65%, scendendo a 1,4 miliardi di euro dai 4 miliardi del 2007. La responsabilità va attribuita da un lato alla crisi del settore auto, dall’altro alla caduta libera in cui si trova la partecipazione in Chrysler, oggi ancora pari al 19,9%, ma verosimilmente in via di liquidazione. Pressochè stabile il fatturato, sceso da 99,4 a 95,9 miliardi di euro, dunque al -3,5% in un anno. Quest’anno Daimler pagherà dividendi di 0,60 euro per azione. Nel 2007 i dividendi furono pari a 2 euro.

Il gruppo tedesco prevede per il 2009 un ulteriore calo del fatturato e degli ordinativi, sia per quanto riguarda le auto che i veicoli commerciali ed industriali. A questo scenario, come comunicato durante la conferenza, Daimler risponderà con un deciso programma di razionalizzazione e miglioramento dell’efficienza.

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →