Audi: primo premium brand in Europa a gennaio

Il successo di Audi nell’Europa occidentale sembra immune alla crisi che sta investendo il settore auto. La Casa di Ingolstadt ha chiuso il mese di gennaio con 45.124 vetture vendute in questa area geografica. Inoltre, la quota di mercato è passata dal 3,9% di gennaio 2008 al 5,1% dello stesso mese del 2009. Con questi


Il successo di Audi nell’Europa occidentale sembra immune alla crisi che sta investendo il settore auto. La Casa di Ingolstadt ha chiuso il mese di gennaio con 45.124 vetture vendute in questa area geografica. Inoltre, la quota di mercato è passata dal 3,9% di gennaio 2008 al 5,1% dello stesso mese del 2009. Con questi numeri, la Casa dei quattro anelli ha scalzato, per la prima volta nella sua storia, BMW e Mercedes nella classifica dei premium brand più apprezzati nell’Europa occidentale.

La chiave di questo successo è stata individuata da Peter Schwarzenbauer, direttore marketing di Audi AG, nella giovane età progettuale dei modelli presenti nella gamma Audi. Nel 2008 sono stati presentati 12 nuove vetture e nella prima metà del 2009 ne sono attese altre sei di nuova concezione. Sempre Schwarzenbauer ha affermato che entro il 2015 Audi disporrà di 40 modelli differenti nella sua gamma. Questo grazie ai 2 miliardi di euro che ogni anno verranno investiti nello sviluppo di auto inedite.




Questo dato conferma, ancora una volta, l’ambizione di Audi nel voler diventare il premium brand per eccellenza. L’apprezzamento dei clienti europei verso A4, A6 e Q5 fa intendere che la Casa tedesca è sulla buona strada.

Via | WorldCarFans

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →