Fiat 500 e Alfa 149 sbarcano in America nel 2010

Secondo una fonte Fiat che ha parlato con Automotive News, entro i prossimi 12 mesi Torino porterà negli Stati Uniti i suoi primi modelli. Il compito di rompere il ghiaccio spetterà alla Fiat 500 e all’Alfa Romeo 149.Non solo: per le due apripista si prevede anche un futuro di produzione a stelle e strisce. A

Secondo una fonte Fiat che ha parlato con Automotive News, entro i prossimi 12 mesi Torino porterà negli Stati Uniti i suoi primi modelli. Il compito di rompere il ghiaccio spetterà alla Fiat 500 e all’Alfa Romeo 149.

Non solo: per le due apripista si prevede anche un futuro di produzione a stelle e strisce. A partire dalla metà del 2011, 500 e 149 destinate al mercato locale saranno realizzate direttamente in Nordamerica. La prima fase della commercializzazione riguarderà comunque numeri esigui: saranno poche migliaia le auto vendute attraverso la rete di concessionari Chrysler.

Più avanti nel tempo, il Lingotto concederà agli americani quattro pianali di piccole e medio-piccole, i 1.4 e 1.8 T-Jet e il futuro cambio a doppia frizione (un sei rapporti chiamato G365). In cambio Alfa otterrebbe (finalmente!) il pianale LX, vale a dire l’architettura a trazione posteriore della Chrysler 300C, sulla base della quale potrà nascere l’eterna promessa Alfa 169.

Nuova Fiat 500 - esterni
Nuova Fiat 500 - esterni
Nuova Fiat 500 - esterni

Nuova Fiat 500 - interni e dettagli
Nuova Fiat 500 - interni e dettagli
Nuova Fiat 500 - interni e dettagli

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →