Accordo Fiat-Chrysler: al governo americano l’ultima parola

Al Salone di Chicago attualmente in corso, Frank Klegon, il responsabile sviluppo prodotto di Chrysler LLC, ha dichiarato al Detroit Free Press che il gruppo presenterà due piani di risanamento al governo americano; uno contempla l’alleanza con Fiat, l’altro no.Il manager ha precisato che si sta preparando “un piano che mostra cosa Chrysler potrebbe fare

Al Salone di Chicago attualmente in corso, Frank Klegon, il responsabile sviluppo prodotto di Chrysler LLC, ha dichiarato al Detroit Free Press che il gruppo presenterà due piani di risanamento al governo americano; uno contempla l’alleanza con Fiat, l’altro no.

Il manager ha precisato che si sta preparando “un piano che mostra cosa Chrysler potrebbe fare da sola ed un altro che mostra come i risultati potrebbero migliorare con l’alleanza con Fiat”.

Attualmente ad Auburn Hills stanno lavorando sodo due task force: una che sta mettendo a punto il piano da sottoporre al Tesoro, l’altro sta lavorando con Fiat sulle piattaforme comuni, entrando nel dettaglio di cosa ogni compagnia potrebbe costruire e vendere. Al momento però “non c’è ancora niente di deciso nè a livello di prodotti, nè di marchi”.

Via | Repubblica (Ringraziamo il nostro lettore “Lapo è un grande” per la segnalazione)

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →