McLaren: in programma 4000 esemplari l’anno?

Se n’è andato dal team di Formula 1 e intende fare le cose in grande con le auto di serie: la rinnovata vocazione stradale di McLaren voluta da Ron Dennis e dai suoi si tradurrà in un vasto piano di produzione. Entro il 2011 McLaren “sfornerà” 1000 esemplari l’anno, per raggiungere gradualmente i 4000 negli


Se n’è andato dal team di Formula 1 e intende fare le cose in grande con le auto di serie: la rinnovata vocazione stradale di McLaren voluta da Ron Dennis e dai suoi si tradurrà in un vasto piano di produzione. Entro il 2011 McLaren “sfornerà” 1000 esemplari l’anno, per raggiungere gradualmente i 4000 negli anni a venire.

Intervistato dal Financial Times, Ron Dennis ha dichiarato che Woking investirà 250 milioni di euro per raggiungere i suddetti livelli produttivi e soprattutto per contenere significativamente il prezzo delle sue auto nei confronti delle rivali Ferrari e Lamborghini, grazie a un sistema produttivo assolutamente moderno ed efficiente.

Per quanto riguarda il primo modello, la P11, non è ancora stato deciso se costruire uno stabilimento dedicato al suo assemblaggio o se affidarlo a terzi. Attualmente la nascitura supercar, dotata di un 6.2 V8 AMG da 550-600 CV montato in posizione centrale, è alle prese con i test in Scandinavia in vista del debutto programmato per il 2010.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →