Mercedes SLC: iniziano a cadere le camuffature

Inizia lo striptease per l’attesa Mercedes SLC: la prossima supercar della Stella si mostra per la prima volta con una camuffatura più leggera, lasciando intuire la chiara carrozzeria nascosta sotto di essa. Dopo la collaborazione con McLaren che ha portato allo sviluppo congiunto dell’SLR, Stoccarda e Woking hanno optato per una strada diversa, creando due

Mercedes SLC: le camuffature iniziano a cadere

Inizia lo striptease per l’attesa Mercedes SLC: la prossima supercar della Stella si mostra per la prima volta con una camuffatura più leggera, lasciando intuire la chiara carrozzeria nascosta sotto di essa.

Dopo la collaborazione con McLaren che ha portato allo sviluppo congiunto dell’SLR, Stoccarda e Woking hanno optato per una strada diversa, creando due supercar ben distinte fra loro: una, la P11, è un berlinetta a motore centrale senza compromessi e tutta rivolta alle prestazioni assolute, l’altra, la SLC (o Gullwing, o Ala di Gabbiano che dir si voglia) sarà invece una granturismo con classico schema a motore anteriore longitudinale.

Ad accomunarle sarà proprio il propulsore: ambedue adotteranno il superbo 6.2 V8 AMG. La leggera unità “hand-made in Affalterbach”, in questi due impieghi molto particolari raggiungerà la potenza di 580 CV.

Mercedes SLC: iniziano a cadere le camuffature

Mercedes SLC: le camuffature iniziano a cadere
Mercedes SLC: le camuffature iniziano a cadere

Via | AutoGespot (Ringraziamo il nostro lettore “bugatti&91” per la segnalazione)

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →