Hulme CanAm: la supercar neo zelandese passa al V8 della Corvette Z06

Della supercar Hulme avevamo visto soltanto disegni ed un modello non marciante, ormai nel lontano 2005, mostrato in diversi saloni. Finalmente torniamo a parlare di questa supercar neo zelandese, dedicata al pilota Denny Hulme, perchè il progetto si è evoluto in una vettura vera e propria, che ha mosso i primi passi in vista ed

di Ruggeri


Della supercar Hulme avevamo visto soltanto disegni ed un modello non marciante, ormai nel lontano 2005, mostrato in diversi saloni. Finalmente torniamo a parlare di questa supercar neo zelandese, dedicata al pilota Denny Hulme, perchè il progetto si è evoluto in una vettura vera e propria, che ha mosso i primi passi in vista ed è finalmente pronta a sfidare le concorrenti blasonate in tutto il mondo.

Dall’originale motore Bmw V8 della M5 E39, si è passati al V8 LS7 della Corvette Z06, capace dopo una leggera elaborazione di 600Cv. Il prototipo ha fatto una apparizione pubblica durante una gara dell’A1Gp in Nuova Zelanda ed ha girato senza problemi, in un allestimento barchetta privo del cupolino integrale con il quale si è sempre mostrata.

Hulme CanAm
Hulme CanAm
Hulme CanAm

Hulme CanAm
Hulme CanAm

Le prestazioni annunciate sono ovviamente elevatissime: 100 km/h da fermo in meno di 3 secondi, oltre 300 km/h di velocità massima, grazie anche al peso inferiore ai 1200kg. Secondo le informazioni raccolte, la Hulme CanAm sarà presto lanciata sul mercato ad un prezzo di circa 700.000 Dollari: se davvero si tratta di una rivale della Caparo T1, in tema di supercar a ruote “quasi scoperte”, ne vedremo delle belle.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →