Volkswagen: stop di un mese alla produzione della Routan

La Volkswagen Routan, monovolume tedesco di note origini americane (altri non è se non la nostra Chrysler Grand Voyager rimarchiata) ha subito una seria battuta d’arresto sul mercato americano e la casa di Wolfsburg ha chiesto ad Auburn Hills di fermare la produzione per un mese.La crisi delle vendite di auto nuove in America ha


La Volkswagen Routan, monovolume tedesco di note origini americane (altri non è se non la nostra Chrysler Grand Voyager rimarchiata) ha subito una seria battuta d’arresto sul mercato americano e la casa di Wolfsburg ha chiesto ad Auburn Hills di fermare la produzione per un mese.

La crisi delle vendite di auto nuove in America ha investito anche il grosso MPV e per tutto il mese di febbraio appena iniziato, la Routan (modello non commercializzato in Italia) non sarà più fabbricata. Non è dato sapere se al momento della ripresa dell’attività rimarranno inalterati i ritmi tenuti finora, corrispondenti a 300 unità al giorno.

Del resto, delle 29.000 auto assemblate finora, solo qualche migliaio ha incontrato i clienti finali, mentre la maggior parte degli esemplari si trova a prendere polvere nei parcheggi delle concessionarie americane. Allo stesso modo non si possono escludere provvedimenti di licenziamento.

Volkswagen Routan
Volkswagen Routan
Volkswagen Routan

Volkswagen Routan

Via | LeftLane

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →