Salone di Detroit: nel 2010 le giornate stampa scendono da tre a due

naias logo Altro (piccolo) segno di crisi. Il Salone di Detroit l'anno prossimo organizzerà solo due giornate per la stampa e non tre come di consueto. L'imperativo di tagliare i costi impone un lavoro di lima che più di così non si può.

In questo modo la principale rassegna americana, già colpita quest'anno dall'assenza di tanti costruttori, si allinea a quanto accade nelle altre grandi manifestazioni a livello mondiale, come Parigi, Ginevra e Francoforte e rinuncia alla sua tradizionale giornata inaugurale tenuta di domenica.

L'idea, come spiegato dal comunicato stampa del NAIAS, è venuta agli espositori e ai "key media" (?). Non si lamentino i colleghi di Jalopnik, qui in Europa eravamo già abituati a correre da un padiglione all'altro con l'acqua alla gola...

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: