British International Motor Show: a rischio l’edizione 2010

Il British International Motor Show, a cadenza biennale, potrebbe saltare l’edizione 2010. Come già sta accadendo in altri casi come Tokyo, Seoul e Buenos Aires, le case costruttrici stanno tagliando drasticamente i budget dedicati ai saloni, non dando quindi adesione a tutte le manifestazioni esistenti.Gli organizzatori stanno valutando di saltare un anno e riproporre l’evento

di Ruggeri


Il British International Motor Show, a cadenza biennale, potrebbe saltare l’edizione 2010. Come già sta accadendo in altri casi come Tokyo, Seoul e Buenos Aires, le case costruttrici stanno tagliando drasticamente i budget dedicati ai saloni, non dando quindi adesione a tutte le manifestazioni esistenti.

Gli organizzatori stanno valutando di saltare un anno e riproporre l’evento nel 2011, anche se la vicinanza con le Olimpiadi di Londra del 2012 potrebbero non essere d’aiuto. Tra i debutti più importanti avvenuti in occasione di questo salone, ricordiamo quello della Bmw M6 Cabriolet nel 2006, mentre nel 2008 ricordiamo Honda OSM Concept, Ford Focus RS, Lotus Evora, Opel Insignia e Renault Megane R26R.

Via | Autoblog.com

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →