Ford Motor Company annuncia 14,6 miliardi di perdite nel 2008

Ford Motor Company ha diramato i risultati finanziari relativi al 2008. Nonostante i numeri siano difficilmente equivocabili (14,6 miliardi di dollari di perdite), da Dearborn fanno sapere che non hanno bisogno di alcun aiuto di stato.Per quello che riguarda in particolare l’ultimo trimestre dell’anno, le nefaste aspettative sono state confermate: nel solo periodo ottobre-dicembre, la

Ford Motor Company ha diramato i risultati finanziari relativi al 2008. Nonostante i numeri siano difficilmente equivocabili (14,6 miliardi di dollari di perdite), da Dearborn fanno sapere che non hanno bisogno di alcun aiuto di stato.

Per quello che riguarda in particolare l’ultimo trimestre dell’anno, le nefaste aspettative sono state confermate: nel solo periodo ottobre-dicembre, la casa ha lasciato sul terreno ben 5,9 miliardi. Un risultato ampiamente preannunciato, che non scalfisce il cauto ottimismo del management e di alcuni analisti indipendenti.

Secondo il presidente Alan Mulally infatti, FoMoCo sta adottando con tempestività tutte le misure necessarie per rispondere alla crisi, in primo luogo adeguando la produzione alla ridotta domanda. “In questo modo argineremo certamente le perdite nel corso del 2009 e saremo forti al momento della ripartenza, quando passerà l’attuale fase di crisi”.

Ford Mustagn Shelby GT500
Ford Mustagn Shelby GT500
Ford Mustagn Shelby GT500

Ford Mustagn Shelby GT500
Ford Mustagn Shelby GT500
Ford Mustagn Shelby GT500

Nonostante l’inevitabile tonfo nelle vendite (-20,5% rispetto al 2007), la Casa è riuscita a migliorare in termini di penetrazione percentuale sul mercato interno negli ultimi tre mesi e si prevede che già nel primo semestre 2009 otterrà risultati migliori rispetto a General Motors.

Questo perché con meno marchi, meno concessionarie e meno stabilimenti -spiega correttamente la CNN-, sarà più rapida la risalita.

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →