Stati Uniti: le ibride plug-in avranno incentivi da 10.000 dollari?

La Chevrolet Volt e tutte le altre ibride plug-in potrebbero andare incontro a una straordinaria campagna di incentivi negli Stati Uniti: il Senato di Washington sta attualmente discutendo su una proposta di innalzamento da 7500 a 10.000 dollari per quanto riguarda i “tax credits” sulle PHEV. Un esempio pratico? Se la Volt dovesse costare 40.000

La Chevrolet Volt e tutte le altre ibride plug-in potrebbero andare incontro a una straordinaria campagna di incentivi negli Stati Uniti: il Senato di Washington sta attualmente discutendo su una proposta di innalzamento da 7500 a 10.000 dollari per quanto riguarda i “tax credits” sulle PHEV. Un esempio pratico? Se la Volt dovesse costare 40.000 dollari, i clienti la potrebbero comprare a soli 30.000, prezzo “pericolosamente” vicino a quello di una Toyota Prius.

Non solo: se inizialmente questo provvedimento era previsto unicamente per i primi 250.000 esemplari immatricolati, ora potrebbe allargarsi fino a riguardare 500.000 automobili. La misura infine, è indirizzata anche ai futuri mezzi commerciali e industriali plug-in, per i quali si parla di incentivi ancor più sostanziosi, tra i 12.500 e i 15.000 dollari.

Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt

Chevrolet Volt
Chevrolet Volt
Chevrolet Volt

Via | GreenCarCongress

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →