Ghosn: stimato un calo globale del 14% nel 2009

In un meeting tenuto in Arabia Saudita, Carl Ghosn, presidente Nissan e futuro presidente Renault, ha parlato della crisi mondiale dell’auto, dichiarando che nel 2009 ci sarà un calo globale del 14% nelle vendite rispetto al già critico 2008, con una stima di circa 55 milioni di veicoli. Per avvicinare i valori record del 2007,

di Ruggeri

In un meeting tenuto in Arabia Saudita, Carl Ghosn, presidente Nissan e futuro presidente Renault, ha parlato della crisi mondiale dell’auto, dichiarando che nel 2009 ci sarà un calo globale del 14% nelle vendite rispetto al già critico 2008, con una stima di circa 55 milioni di veicoli.

Per avvicinare i valori record del 2007, quando le auto prodotte furono 69 milioni, servirà secondi lui aspettare addirittura 7 anni, con i primi deboli segnali di ripresa solo nel 2011. Si tratta dunque di stime pessimistiche, ma purtroppo in linea con quanto già affermato da JD Power e dal commissario europeo all’industria Gunter Verheugen.

Via | Autolinknews.com

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →