Brabus Widestar: la metà cattiva della Mercedes Classe M

Al grido “la crisi non ci spaventa”, Brabus presenta la sua interpretazione della Mercedes Classe M. Altresì chiamato Widestar, il SUV tedesco mette in mostra il solito aspetto rude e burbero, da guappo di periferia: così come il fratello (avrà preso da lui?), rigonfiamenti e muscoli strizzati sono le sue armi di conquista.Oltre alla cavalleria,


Al grido “la crisi non ci spaventa”, Brabus presenta la sua interpretazione della Mercedes Classe M. Altresì chiamato Widestar, il SUV tedesco mette in mostra il solito aspetto rude e burbero, da guappo di periferia: così come il fratello (avrà preso da lui?), rigonfiamenti e muscoli strizzati sono le sue armi di conquista.

Oltre alla cavalleria, ovvio, ritenuta insufficiente rispetto al modello di serie nonostante quest’ultimo sia firmato (anche) Amg: il B63S, dotato di compressore volumetrico, eroga la bellezza di 550 cavalli. Guadagnano cospicui aumenti di potenza anche i diesel (272 cavalli per il 3.0 e 350 per il 4.0), mentre il V8 5.5 schizza fino a quota 462 cavalli.

Brabus Widestar Mercedes Classe M
Brabus Widestar Mercedes Classe M
Brabus Widestar Mercedes Classe M

Brabus Widestar Mercedes Classe M
Brabus Widestar Mercedes Classe M
Brabus Widestar Mercedes Classe M
Brabus Widestar Mercedes Classe M
Brabus Widestar Mercedes Classe M
Brabus Widestar Mercedes Classe M
Brabus Widestar Mercedes Classe M
Brabus Widestar Mercedes Classe M
Brabus Widestar Mercedes Classe M
Brabus Widestar Mercedes Classe M

Via | CarScoop

Ultime notizie su Mercedes

Mercedes viene fondata nel 1902 ed è l’azienda a cui tutto ricondurre quando si parla di automobili. Non è infatti azzardato considerare Mercedes come un vero e proprio sinonimo di aut [...]

Tutto su Mercedes →